IL FOGLIO
12 Agosto 2000

” …grandi aristocratici e( libertini) di Napoli e Palermo… …é a Napoli però il vero talento tra i grandi aristocratici del Sud,si chiama Gioacchino del Balzo…di origine angioina,oggi imprenditore del voyeurismo:il glamorous e nudissimo calendario Pirelli,ogni anno più esclusivo….”

PHOTO France
Novembre 1994

“La prise de vue a eu lieu dans un studio de New York et…….. Gioacchino del Balzo et Derek Forsyth assistaient à la seance….”

PANORAMA
8 Agosto 1998

“Calendario Giunonico” “…non ha resistito il superfotografo di Vanity Fair,Herb Ritts: ed ha raccontato delle due settimane passate a Los Angeles con Gioacchino del Balzo di Presenzano,deus ex machina del Calendario Pirelli, e con dodici favolose modelle…….riscoperta delle ..curve; come quella della giunonica Sophie Dahl…….dell’ultimo Calendario degli anni 90…”

PANORAMA
7 giugno 2001

“Sussurri losangeliani sul Calendario Pirelli: Giancarlo Rocco, Gioacchino del Balzo e Peter Lindbergh sono stati avvistati a Hollywood intenti a organizzare lo shooting del calendario.Protagoniste del 2002 non modelle, ma attrici. In testa Kiera Chaplin, Selma Blair, Brittany Murphy, Erika Christensen (la ragazzina drogata di “Traffic”), Mena Suvari (la ninfetta di “American Beauty”) e Julia Stiles. La Pirelli vuole sempre stupire e andare controcorrente: niente nudi, ma foto molto sexy. “

IL GIORNO
IL RESTO DEL CARLINO
LA NAZIONE
1 Giugno 2001

“Los Angeles. Se avvistate un gruppo di eleganti manager in giacca e cravatta con ai piedi scarpe perfette passeggiare in Rodeo Drive, la via più chic di Los Angeles, potete star certi che si tratta di italiani e che molto probabilmente lavorano alla Pirelli. Ecco che con un giro di telefonate, è stato facile scoprire che l’abbinamento manager Pirelli – Los Angeles, non poteva non essere collegato che con il calendario più bello e più famoso del mondo. Infatti, presto fatto: nientepopodimeno che a Hollywood, il fotografo Peter Lindbergh sta immortalando attrici dello star system, debitamente truccate e svestite per le pagine dei mesi dei noti pneumatici”

CORRIERE DELLA SERA
9 Novembre 2001

“….Chiaramente il fotografo P.Lindbergh e lo staff Pirelli , ad esempio quel fibrillante Gioacchino del Balzo , che firma come consulente i 12 mesi e la copertina , hanno annusato , con molto anticipo i tempi , cosicche’ il Calendario sembra commissionato e realizzato dopo l’offensiva di Bin Laden….”

LA REPUBBLICA
9 Novembre 2001


“…ancora una volta nessuna modella Italiana,Gioacchino del Balzo consulente per la produzione artistica , garantisce che a partire dall’anno prossimo ce ne sara’ almeno una….

(ANSA) – MILANO
17 Arile 2002


Quale italiana, dopo Monica Bellucci, avra’ l’ onore di essere immortalata da Bruce Weber per il calendario Pirelli 2003? Lo si scoprira’ il 23 aprile alla festa organizzata da Mtv, Pirelli e Tim allo spazio Pelota di via Palermo,a Milano.
Durante la serata le 10 finaliste, selezionate dal casting ‘The cal contest’ di Mtv e Tim, sfileranno di fronte a una giuria internazionale, composta tra gli altri da Gioacchino del Balzo, coordinatore del team del celebre calendario, Bruce Weber, Lina Sotis e dal direttore di Tv7 Antonio Bozzo, cercando
di guadagnarsi la possibilita’ di illustrare uno dei 12 mesi
della bibbia dei calendari.
Tra gli invitati alla festa, che sara’ condotta dai vj di Mtv
Marco Maccarini e Giorgia Surina, i giocatori dell’ Inter, la famiglia Moratti e il ”padrone di casa” Giovanni Ferrario, amministratore delegato di Pirelli. Assenti Marco Tronchetti Provera e sua moglie Afef. La serata sara’ ripresa dalle telecamere di Mtv, che presentera’ un servizio sulla festa e la vincitrice il 25 aprile all’ interno del programma ‘Total request live’. Proprio la rete musicale ha lanciato l’ iniziativa ‘The cal contest’, invitando le aspiranti modelle a inviare le loro foto sul sito di Mtv. Per 5 settimane le immagini on line sono state votate via sms. Da questa selezione si e’ arrivati alle 10 finaliste, rigorosamente non modelle per professione, che in questo periodo sono state ospiti in diversi programmi televisivi.
Le candidate sono: Petra Castellani, diciottenne di Verona; la ventiduenne Alessia Cerpelloni, sempre di Verona; Alessia Fuso, 24 anni, di Villongo (Bg); la ventiduenne, gia’ sposata, Lorena Loria che abita in provincia di Vercelli; la gallerista con piccole esperienze in passerella Ilaria Rebecchi, 20 anni, di Vicenza; la ballerina Maria Chiara Shufflebothom, diciannovenne romana; Maria Stanco, 20 anni, di Napoli, la piu’ votata via sms; la laureata Valentina Stilla, 23 anni, di Foggia; Giovanna Passitano, l’ unica minorenne (17 anni), di Reggio Calabria e infine Claudia Ughi, 26 anni, di Castiglioncello (Livorno), gia’ mamma di una bambina.

PANORAMA

Dopo due mesi di selezioni e semifinali combattute all’ultimo SMS, The Cal Contest ha finalmente una vincitrice.
Il suo nome è Valentina Stilla (nella foto), originaria di Foggia ma da tempo trapiantata a Reggio Emilia, bellezza semplice e affascinante, fisico da urlo (sfoggia un’invidiabile taglia 40, per quasi 1.80 di altezza) e un sogno nel cassetto perfettamente in tema con il concorso: sfilare in Piazza di Spagna e posare per il Calendario Pirelli.
Desiderio ormai sul punto di avverarsi.
Valentina ha avuto la meglio sulle altre finaliste nell’arco della serata conclusiva dell’evento svoltasi allo Spazio Pelota di Milano e condotta da Marco e Giorgia di Mtv, insieme a un personaggio d’eccezione: il maestro di stile Alfonso Signorini (ospite fisso dell’ultima trasmissione di Piero Chiambretti).
L’arduo compito di scegliere una sola fra le dieci bellissime finaliste è stato svolto da una giuria a dir poco eterogenea.
Qualche nome? Cesare Cremonini dei Lunapop, Lina Sotis del Corriere della Sera, Enrico Silvestrin, l’aristocratico viveur Gaddo della Gherardesca, il direttore di TV 7 Antonio Bozzo, il chirurgo plastico Maurizio Valeriani, l’orgazizzatore del team Calendario Pirelli Gioacchino Del Balzo e l’esperta di casting Jennifer Star.
L’iniziativa Cal Contest 2003 è nata da una collaborazione tra Mtv, Pirelli e TIM con lo scopo di dare a tutte le ragazze italiane, di età compresa tra i 17 e i 26 anni, la favolosa opportunità di diventare il nuovo volto italiano del Calendario Pirelli 2003, e di avere così l’onore di posare davanti all’obbiettivo del celebre fotografo Bruce Weber.
Oltre 2.500 aspiranti, da tutta Italia, hanno mandato foto e curriculum alla redazione di Mtv.
Un vero e proprio casting on-line che ha avuto una vastissima partecipazione: si sono infatti registrati una media di oltre 15.000 SMS al giorno per un totale di oltre 500.000 SMS, registrati da TIM per le votazioni.
(24.4.2002)